In tavola per voi

Le specialità di mare sono il punto di forza della cucina del Vecchio Forno. Tra le proposte degli chef, gustosi antipasti, primi piatti fantasiosi e irresistibili secondi, capaci di valorizzare al meglio le portate a base di pesce fresco. Da non perdere:

PIATTI SFIZIOSI

– Brasciolette di orata ripiene di verdure
– Calamari in salsa al pesto – rigorosamente fresco
– Cappuccino salato – con seppie frullate a crema con goccia di purè di patate.
– Gamberi in pasta di soia e thai souce – se disponibile
– Involtini di melanzane ripiene di branzino e pomodori
– Sole di pomodori frullati – con pane tostato e successivamente ghiacciati, servito con triglia sfumata al Martini

PRIMI PIATTI

– Risotto di zucca e gamberi
– Ragù di alici con pinoli e uva sultanina
– Ragù di seppia ripiena di ricotta e uova
– Riso patate e cozze: ricetta tradizionale

SECONDI PIATTI

– Filetto di branzino all’arancia
– Pesce spada grigliato con spezie
– Pesce spada ripieni di tonno e salsa del vecchio forno
– Polpo alla Luciana in agrodolce – sfumato al vino rosso dolce, radicchio, olive nere di nonno Pierino.
– Polpo – al pomodoro, all’aceto balsamico o al pepe rosa o semplicemente bollito, con olio extravergine di oliva e due gocce di limone.
– Rombo sotto sale

Sulla tavola del Vecchio Forno non mancano portate stuzzicanti, che custodiscono tutta la sapienza della cucina tradizionale. Tra i piatti indimenticabili, la focaccia di nonna Lina; ceci e fagioli preparati secondo l’antica ricetta di famiglia; arancini di riso con zafferano, olive, capperi e serviti su un letto di verdure. Infine, una gustosa varietà di dolci dal sapore casalingo:

DOLCI

– Crostate
– Mouse all’amaretto
– Mousse al caffè
– Mousse al cioccolato
– Mousse al limone
– Tiramisù classico
– Tiramisù fragole
– Torta all’arancia
– Torta alle mandorle
– Torta alle mele